Come creare una slideshow fotografica con Freemake Video Converter

Come creare una slideshow fotografica con Freemake Video Converter
Freemake Video Converter

Come creare una slideshow fotografica con Freemake Video Converter

La video guida di oggi si prefigge lo scopo di fornire i fondamentali per produrre una fotogallery in slideshow in formato mp4 codec h264. Noi disponiamo di una serie di foto, meglio se in alta definizione, e di un audio musicale. Badate bene che sia non soggetto a restrizione di diritto d’autore in quanto sarà utilizzato poi per il sottofondo dello scorrimento delle foto.

Due materiali, quindi, da manipolare. Il formato .jpeg e il formato .mp3. Quali strumenti ci serviranno? Un programma open source solamente, che si chiama Freemake Video Converter. Il software lo potrete scaricare da questo link  😆 SCARICA 

Nella installazione vi ricordo di deselezionare alcune caselle che, altrimenti, potrebbero, in taluni casi, farvi installare alcune tool bar fastidiosissime.

Installato Freemake video converter, non dovrete far altro che importare le foto nella linea temporale (time line), aggiungere l’audio come descritto nella video guida ed editare.

Tutto qui, non c’è altro da fare. Potrete utilizzare la vostra slideshow per masterizzare un cd, oppure per caricarla su youtube o su vimeo. Utilissima anche in tv. Come e perché? Ora velo spiego.

Poniamo il caso di dover trattare un evento di cronaca, ma di questo “fattaccio” di nera non si abbiano immagini video, ma solo delle foto. Si può cotruire un video con gli scatti fotografici e “tappare” la mancanza con qualche cos ain movimento. In televisione, si sa, le immagini statiche sono da abolire. Una slideshow fotografica può, quindi, fare al caso nostro.

slideshow

Buona visione a tutti,
Marcello

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Vai alla barra degli strumenti